Connect with us

Hi, what are you looking for?

Jannik sinner

proprio adesso:Jannik Sinner ha appena rivelato il segreto che lo ha reso la differenza tra…

Jannik Sinner rivela i dettagli che hanno fatto la differenza Jannik Sinner ha espresso un gran tennis contro Matteo Berrettini

Era solo il secondo turno di un torneo del Grande Slam ma per alcuni è stato il match più bello dell’anno, potremmo dire probabilmente il match più bello della storia tra due tennisti italiani. Matteo Berrettini e Jannik Sinner ci hanno diviso nel tifo, il pareggio ci ha messo subito di fronte a questo evento per certi versi triste, ma allo stesso tempo è stata una sfida che ci ha regalato tante emozioni.

Da un lato Jannik ha dimostrato di saper reagire ai momenti difficili, ha incontrato grandi difficoltà ma ha giocato meglio i punti decisivi. Dall’altro, e forse questa era la speranza migliore per tutti: Matteo Berrettini c’è ancora, gioca una partita come se fosse una finale e potremmo dire che in questa versione forse solo 2-3 tennisti lo hanno battuto nell’ATP tour. Jannik Sinner ha dovuto sudare Nella conferenza stampa post partita, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, Jannik Sinner ha elogiato l’avversario e ha detto: “È stata una partita dura, ha giocato e servito soprattutto molto bene. Ho commesso qualche errore di troppo nel terzo set e la sua fiducia è cresciuta ma è stata una bellissima partita e sono felice di averla vinta in quattro set”.

Tornando alla partita, Jannik Sinner spiega: “Entrambi ci aspettavamo un livello alto, qui si muove molto bene e per come è andata il livello era molto più alto di quello del secondo turno. Purtroppo non possiamo controllare il sorteggio. Contro Matteo, grande giocatore dell’erba, anche i piccoli dettagli fanno la differenza. Per fortuna è andata bene”. Infine un retroscena sul compagno e amico: “È bellissimo vederlo giocare a questi livelli. È stato molto bello, abbiamo iniziato la partita con un sorriso e l’abbiamo finita allo stesso modo. Se continua a giocare così, andrà di nuovo alto. Spero di ritrovarlo”.

Click to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You May Also Like!

Uncategorized

Fernando Alonso reconoce que no es el mejor piloto de Fórmula Uno ni en mojado ni en clasificación. Pero Mark Hughes afirma que lo...

Sports

Mercedes warned against signing Sebastian Vettel by F1 world champion. An F1 world champion doesn’t think Mercedes should sign Sebastian Vettel. Mercedes have been...

Sports

Aston Martin ha atravesado un comienzo difícil en la temporada 2024 de Fórmula 1, pero el equipo no ignora sus preocupaciones. Fernando Alonso ha...

Sports

El jefe de Red Bull Racing, Christian Horner, ha negado las sugerencias de Sergio Pérez de que su futuro se anunciará en un futuro...